COS’E’ IL MODELLO DI GIOCO?

 

 

Per molti il modello di gioco di una squadra equivale al tipo di formazione e come è predisposta  la  squadra in campo , ma in realtà nel modello di gioco , oltre all’assetto tattico andiamo a vedere quali sono i compiti di ciascun individuo della squadra, interpretando il modulo scelto dall’allenatore.

Ricordiamo che il giovane calciatore durante una azione di gioco deve cercare di svolgere quelle giocate che secondo lui ritiene esatte e  da quello che l’allenatore gli abbia insegnato, l’importante che il giocatore effettua le giocate a seconda del tipo di azione valutando con la propria mente la giocata migliore da fare .

Quindi l’idea di gioco è l’idea di calcio che i giocatore concretizzano in campo in ogni singolo momento.

Ovviamente per creare una idea di gioco ad una squadra l’allenatore ha bisogno di tempo , quindi bisogna cercare di capire il modulo e la sistemazione dei singoli calciatori in campo  per creare un’organizzazione di gioco alla squadra .

Nel modello di gioco il ruolo del tecnico non è solo quello di studiare una proposta di gioco per la squadra ma cercare di trasmetterla ai propri giocatore , non solo in forma concettuale (tramite lavagne o schemi scritti ) ma soprattutto in forma pratica, durante i movimenti di allenamento in campo .

Per avere un corretta idea di gioco bisogna studiare 4 principi fondamentali ,

1 attacco organizzato

2 transizione attacco-difesa

3 difesa organizzata

4 transizione difesa-attacco

 

IL CICLO DEL MODELLO DI GIOCO

Il ciclo del modello di gioco non è un qualcosa di immutabile che non  può cambiare ,questo ciclo è sottoposto a numerose  influenze sia in fase di progettazione che in fase di applicazione in campo ,quindi col tempo il tecnico inizia a farsi una “idea di gioco” che  sarà a sua volta influenzata da altri fattori , come ad esempio :

  • La cultura del pese
  • Caratteristiche del campionato
  • Storia della società
  • Obbiettivi stagionali
  • Lavoro svolto dagli allenatori precedenti
  • Caratteristiche e livello dei giocatori.

 

Una volta fattasi un’idea sul modello di gioco , esso non deve rimanere sempre lo stesso  ,ma varia a seconda dell’andamento ,quindi l’idea rimane e prende il nome di nucleo ma nei contorni lo si può definire come ad esempio spostare dei giocatori variare qualcosa nel modulo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑